CORRERE PER DIMAGRIRE LA PANCIA

CORRERE PER DIMAGRIRE LA PANCIA

Correre per dimagrire è sicuramente la soluzione ideale per perdere peso. Basta un paio di scarpe da ginnastica e via! La corsa è infatti l’attività aerobica per eccellenza. Correre per dimagrire la pancia ha anche altri vantaggi per l’organismo:

  • Aiuta le capacità respiratorie
  • Tonifica glutei
  • Aiuta a perdere il grasso in eccesso
  • Aiuta a perdere i liquidi in eccesso
  • E’ un’attività che aiuta notevolmente a rilassare i sensi

Corsa per dimagrire: sì, ma dove? Non c’è risposta più semplice, perché, sapete, si può correre letteralmente 28349997809294837115ovunque. In casa, sul tapis roulant, al parco, sulla pista ciclabile. Per correre avete bisogno solo di due cose, fondamentali: i vostri piedi e tanta voglia di allenarsi.

Il segreto per un allenamento di successo, secondo il Dott. Charles sta nella gradualità dell’allenamento. Significa che non si può pretendere di affrontare la maratona di New York il primo giorno che si inizia a correre. Altro fattore fondamentale è la costanza: rispettare il programma e mai abbandonare il percorso prestabilito dall’allenamento.

Le prime parti del vostro corpo a perdere grasso saranno le cosce e i glutei. Chilometro dopo chilometro perderete grasso anche negli addominali e sui fianchi.

Quando e come correre per dimagrire davvero.

L’ideale è correre la mattina presto, prima di colazione. Il digiuno infatti attiva il metabolismo nel giusto modo e aiuta l’attività fisica a bruciare più grassi. L’ideale, in accordo al programma Fattore Brucia Grasso è riuscire a correre almeno due volte alla settimana, per poi aumentare a tre una volta preso il ritmo.

Come correre per dimagrire
La cosa davvero importante è la costanza nell’allenamento e nell’andatura. Per dimagrire velocemente bisogna correre mantenendo lo stesso ritmo per tutta la durata della corsa.

Ovviamente è importantissimo affiancare l’attività di corsa ad una sana e variegata dieta alimentare che includa il fattore idratazione. Il Dott. Charles lo dice sempre: bere fa bene. Per stare bene bisognerebbe bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno, se di più ancora meglio.

Alcuni, folli (tra cui mia suocera) pensano che stimolare la sudorazione durante la corsa aiuti a perdere peso più velocemente. Non c’è nulla di più falso o assurdo. Correre con l’impermeabile o fasciarsi con la pellicola trasparente non serve, perderete liquidi, non i grassi. La pelle ha bisogno di respirare, è la cosa più naturale del mondo.

I vantaggi della corsa per la salute sono innumerevoli. E’ proprio vero.

 

CORRERE FA DAVVERO DIMAGRIRE?

Assolutamente sì.

QUANTE CALORIE SI PERDONO CON LA CORSA?

E’ assodato ormai che più chili di troppo si hanno e, a parità di velocità e di distanza percorsa, più calorie si bruciano. Questo ovviamente è un gran bello incentivo per chi è alle prime armi con il mondo della corsa, io stesso ero assolutamente soddisfatto dai rapidi progressi che ho visto nell’immediato.

Se avrete l’accortezza di controllare la vostra alimentazione e di mangiare, i risultati saranno notevolmente più evidenti. Nel mio caso, pancia appiattita, gambe “allungate” e glutei più sodi. Incredibile, no?

COME CI SI SENTE?

correre per dimagrireSarò sincero. Se non avete mai corso o siete decisamente fuori forma, le prime sessioni di allenamento saranno interminabili e faticose. Ma vi rivelo un segreto: quando vi farete la doccia dopo aver corso sarà bellissimo.  Tutta la fatica e la  stanchezza che vi ha attanagliato durante il footing scomparirà via, lavata dall’acqua. La sensazione di rilassamento e di benessere psico-fisico ripagherà tutto il tempo che avete passato a correre, vi verrà voglia di rifarlo. Lo garantisco. Lasciatevi guidare da questa sensazione, pensate ai miglioramenti e al peso che avete perso. Guardate il vostro corpo che cambia, che si modella come nei vostri sogni. Pancia piatta, fianchi sfinati, glutei tonici, cosce rassodate. Proverete una piacevolissima sensazione di padronanza su voi stessi, sarete voi i forgiatori del vostro benessere. Non riuscirete più a smettere. Andrete a correre anche sotto la neve, è garantito.

E non solo. La corsa è un reale anti-depressivo e migliora l’autostima. La pratica costante aumenta in modo notevole la produzione di endorfine (analgesici naturali, si sente meno il dolore) e anche di serotonina, un neuromediatore che regola i desideri alimentari, donandovi serenità, tranquillità e senso di pura soddisfazione.


Comments are closed.

Post Navigation